Ucraina, Ballottaggio presidenziali: I RISULTATI DEFINITIVI

0

A due giorni dalla vittoria al secondo turno delle elezioni presidenziali ucraine dell’attore comico Zelensky, vi riportiamo tutti i dati definitivi con cui è riuscito ad imporsi sull’uscente Poroshenko.

I risultati definitivi

Sono oltre 13 milioni e mezzo i voti ottenuti da Volodymyr Zelensky al secondo turno, pari al 73.22% dei suffragi. Petro Poroshenko, candidato della sua coalizione liberal-conservatrice con cui aveva vinto le elezioni del 2014, si è fermato invece ad appena il 24.45% dei voti (4.5 milioni).

Rispetto al primo turno di voto, tenutosi lo scorso 31 marzo, quest’ultimo è riuscito a guadagnare solo un milione e mezzo di voti mentre Zelensky ha più che raddoppiato i propri consensi.

Distribuzione geografica del voto

In termini geografici Zelensky ha avuto la meglio in tutte le maggiori città del paese, nella capitale Kiev ma anche a Charkiv, Odessa, Dnipro e Zaporižžja. Mentre l’uscente festeggia nei seggi esteri e nelle regioni più occidentali dell’Ucraina, dove ha superato di misura il suo sfidante.

Per quanto riguarda l’affluenza, che al primo turno si era attestata al 62.86%, al ballottaggio ha fatto segnare il 62.07% degli aventi diritto.