Sicilia, risultati dai ballottaggi: 2 grillini e 3 civici

0

Questi tutti i risultati dai 5 comuni al voto ieri per il secondo turno delle elezioni amministrative in Sicilia:

CALTANISSETTA

L’unico capoluogo di provincia di queste elezioni va al M5S che col candidato Roberto Gambino si impone al secondo turno col 58.85% dei voti ottenuti (13.795 voti), dopo aver invece perso il primo turno col 19.92%.

Battuto quindi Michele Giarratana, candidato unitario del centrodestra, che si ferma al 41.15% (9.648 voti), facendo segnare inoltre un calo in termini assoluti di quasi 2 mila voti rispetto al primo turno.

GELA (CL)

A Gela ha la meglio il candidato civico Cristoforo Greco, che col 52.45% (13.647 voti) batte il candidato sostenuto da Lega e Fratelli d’Italia Giuseppe Spata, che ha ottenuto invece 47,55%.

MONREALE (PA)

A scontrarsi a Monreale c’erano due candidati civici: Pietro Capizzi e Alberto Arcidiacono. Ad avere la meglio, col 55,73% (7.449 voti), è stato quest’ultimo.

CASTELVETRANO (TP)

A Castelvetrano, in provincia di Trapani, il candidato del Movimento 5 Stelle Enzo Alfano diventa sindaco col 64,67% dei voti, pari a 8.380 schede in suo favore, battendo il civico Martire Calogero (35,33% – 4.578 voti).

MAZARA DEL VALLO (TP)

Il candidato sostenuto dalla Lega Giorgio Randazzo perde, ottenendo il 47,59%, questo ballottaggio in favore del civico Salvatore Quinci, che ha la meglio invece ottenendo 10.803 voti (52,41%).