Si va verso l’istituzione del Comune di Misiliscemi

0

Il referendum consultivo nella città di Trapani tenutosi ieri ha dato un esito: i cittadini delle contrade di Fontanasalsa, Guarrato, Rilievo, Locogrande, Marausa, Palma, Salinagrande e Pietretagliate, che rappresentano circa 1/3 del territorio trapanese, vogliono costituire il Comune autonomo di Misiliscemi.

La consultazione ha visto superare il quorum del 50% + 1 degli aventi diritto proprio in questi territori, mentre l’esito è stato del tutto opposto nel resto della città.

La palla passa ora alla Regione Sicilia, che dovrà decidere se ratificare o meno la decisione degli abitanti delle contrade.

 

CONDIVIDI