Giuliano Pisapia annuncia l’intenzione di non candidarsi e la fine di Campo Progressista

0

Giuliano Pisapia ha annunciato l’intenzione di non candidarsi in vista delle elezioni politiche del 2018 e la contestuale fine dell’esperienza di Campo Progressista.

Il movimento dell’ex Sindaco di Milano giunge così al capolinea dopo che la componente ex-SEL del partito ha deciso di avvicinarsi alla nuova lista di sinistra Liberi e Uguali, guidata dal Presidente del Senato Pietro Grasso.

“Ci abbiamo provato per molti mesi – ha detto Pisapia – con tanto impegno ed entusiasmo. Il nostro obiettivo, fin dalla nascita di Campo Progressista, è sempre stato quello di costruire un grande e diverso centrosinistra per il futuro del Paese in grado di battere destre e populismi. Oggi dobbiamo prendere atto che non siamo riusciti nel nostro intento. La decisione di calendarizzare lo Ius Soli al termine di tutti i lavori del Senato, rendendone la discussione e l’approvazione una remota probabilità, ha evidenziato l’impossibilità di proseguire nel confronto con il PD”.

Si prospetta comunque la presentazione di una lista progressista che includa Verdi, Centro Democratico e civici.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here