Isole Vergini Britanniche al voto

0

Urne aperte nelle Isole Vergini Britanniche per le elezioni legislative. L’arcipelago di circa 31.000 abitanti è chiamato al voto per il rinnovo della House of Assembly.

Sono 13 i membri eletti direttamente: 9 in collegi uninominali e 4 in un collegio unico nazionale. 2 invece sono i membri nominati ex officio: lo Speaker (esterno alla camera) e il Procuratore Generale.

La tornata odierna vede per la prima volta uno scenario non più bipolare: i due maggiori partiti, il progressista NDP e il tradizionalista VIP, hanno subito delle scissioni dopo che la leadership interna è mutata.  Sono così nati il PVIM e il PU.

A contendersi il premierato saranno principalmente Myron Walwyn (NDP, attuale Ministro della Cultura e dell’Istruzione) e Andrew Fahie (VIP, leader dell’opposizione). L’uscente Orlando Smith annunciò nel Giugno dello scorso anno la volontà di non ricandidarsi.