India, nella terza fase delle elezioni ha votato anche Modi

0

È stata completata due giorni fa la terza delle sette fasi in cui si sviluppa l’elezione della più grande democrazia al mondo, l’India.

Quella dello scorso 23 Maggio è stata la più grande fra le fasi dell’elezioni nel paese: hanno votato infatti oltre 188 milioni di persone in 15 stati per eleggere 117 parlamentari su 545 totali.

Anche il Premier Narendra Modi, leader del partito BJP che mira a continuare il suo mandato, ha votato in questa fase nel suo stato d’origine, il Gujarat.

All’uscita dal seggio il Premier ha ribadito la necessità di combattere il terrorismo, dichiarando, con riferimento allo Sri Lanka, che “la bomba è l’arma del terrorismo, il voto è l’arma della democrazia, e il voto è sempre più forte”.

La prossima fase delle elezioni, la quarta, è prevista per il prossimo 29 Aprile. Mentre il completamento di ogni fase e quindi delle elezioni è fissato al 23 maggio, giorno in cui comincerà lo scrutinio generale.