India, completata anche la seconda fase delle elezioni

0

Ha avuto luogo ieri in India la seconda fase delle elezioni legislative. L’intera tornata elettorale interessa i 543 seggi elettivi (su 545 totali) della Lok Sabha, la camera bassa del parlamento indiano.

Ma ieri le operazioni di voto hanno interesseranno 95 seggi, dopo i 91 in cui si era votato l’11 aprile.

Sono in totale dodici i soggetti federali dell’India che partecipano a questa fase delle elezioni. In quattro di questi (i territori di Chhattisgarh e Pondicherry e gli stati del Tamil Nadu e di Manipur) si è completato ieri il voto in tutti i collegi. L’esito delle votazioni sarà comunicato solo a partire dal 23 maggio, una volta concluse le procedure di voto in tutti e 543 i collegi del Paese.

Intanto, la commissione elettorale indiana ha reso noti i dati sull’affluenza nei venti stati che hanno votato il 12 aprile. Il livello complessivo della partecipazione al voto si è attestato al 69,43%, sensibilmente più basso rispetto alle scorse elezioni. Nel 2014, al termine delle operazioni di voto, l’affluenza nazionale si era attestata al 66,4%.