Il costo della campagna pubblicitaria del referendum

0

La Guardia Civil ha stimato in circa mezzo milione di euro il costo della pubblicità del referendum sull’indipendenza della Catalogna del 1° Ottobre.

Il calcolo, fondato sull’analisi di fatture e dichiarazioni di alti funzionari, include l’annuncio emesso da TV3 per promuovere la consultazione e la campagna sulla registrazione dei catalani all’estero.

Le emissioni sono state autorizzate dal Dipartimento della Presidenza, diretto da Jordi Turull, ex portavoce del Governo catalano.

Antoni Molons, allora Segretario all’attenzione cittadina, ha dichiarato davanti alla Guardia Civil che la campagna era destinata esclusivamente a “promuovere il senso civico tra la gente”.

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here