Cuba al voto per la nuova Costituzione

0

La rinnovata Costituzione cubana (QUI il testo originale) attende di passare al vaglio del voto dei cittadini, chiamati a esprimersi Domenica 24 Febbraio su un testo discusso anche con la cittadinanza nel corso di circa 135.000 incontri tenutisi negli scorsi mesi.

Le principali novità

Sono 87 i nuovi articoli introdotti, che faranno così passare il totale del testo da 137 a 224.

Le principali innovazioni vedono:

  • Riconoscimento di un maggiore ruolo della proprietà privata all’interno del sistema socialista
  • Previsione di 8 tipi di proprietà privata: statale, cooperativa, mista, delle organizzazioni politiche, di massa e sociali, privata, personale e delle istituzioni e associazioni.
  • Reintroduzione della carica di Primo Ministro
  • Introduzione del limite di due mandati consecutivi per il Presidente
  • Bando alle discriminazione di genere, origine etnica e disabilità
  • Restaurazione della presunzione di innocenza

In un primo momento era stato abolito dal testo il riferimento a “l’avanzamento verso la costruzione di una società comunista” ma un emendamento proposto dal popolo ha fatto sì che il Comitato Centrale del Partito Comunista proponesse all’Assemblea Nazionale la reintroduzione.