Brexit, May ai suoi “Mi dimetto solo se votate per l’accordo”

0

La Premier May ha promesso ai membri pro-Brexit del suo partito di dimettersi se voteranno a favore del suo accordo con l’Unione Europea.

Il Primo Ministro cerca cosi di calmare le pressioni interne ai Conservatori che vorrebbero rimpiazzarla subito con un nuovo Primo Ministro per gestire l’uscita dall’Unione.

La promessa è stata fatta ieri durante la riunione di emergenza con gli esponenti di rilievo del partito nella tenuta di campagna della May a Chequers, senza però definire i dettagli delle sue dimissioni.

Diversamente da questa decisione la May, a meno di elezioni anticipate, potrebbe restare al 10 di Downing Street fino al 2022.