Brexit, Juncker: “Stati UE accetterebbero slittamento dell’uscita”

0

“Qualora il Regno Unito decidesse di ritardare la propria uscita dall’Unione, nessuno degli stati membri lo impedirebbe” queste le dichiarazioni del Presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker, in un intervento a margine di un’evento nella città di Stoccarda, in Germania.

Juncker ha poi aggiunto che nel caso l’estensione dovesse protrarsi oltre la data delle elezioni europee di fine maggio, gli elettori britannici avrebbero diritto a recarsi alle urne.