Azione Studentesca vince le elezioni provinciali studentesche di Firenze

0

Il movimento giovanile di destra Azione Studentesca ha ottenuto più di 18.000 voti ed eletto 32 membri su 58 alla Consulta Provinciale degli Studenti di Firenze, tra cui il nuovo Presidente, Mattia Micunco.

Il centro sociale Casaggì, che ha sostenuto Azione Studentesca, afferma in un comunicato: “Il programma di Casaggì – Azione Studentesca è chiaro e semplice: grande attenzione all’edilizia scolastica, allo sport e ai trasporti, con una forte critica dell’alternanza scuola-lavoro, della “Buona Scuola” e dell’operato del Ministro Fedeli. La campagna culturale proposta dal Movimento, ha un titolo chiaro: <Tutto per la Patria>. Un segnale forte, che avrà risonanza nazionale: la destra avanza, si radica e vince”.

Alice Da Boit, eletta Vicepresidente, si definisce «apartitica» ma collabora con la Rete degli Studenti Medi, generalmente associata alla sinistra.

In merito alla vittoria di Azione Studentesca ha commentato: “Le loro idee vanno contro la Costituzione. Credo che la rinascita di queste ideologie fasciste sia dovuta al fatto che sia più facile per le persone trovare spiegazioni populiste”.

 

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here