Austria: Strache si dimette. Elezioni anticipate sempre più probabili

0

Giornata intensa per la politica Austriaca. Qualche ora fa sono arrivate le dimissioni del Vice-Cancelliere Strache che lascia anche la leadership del partito. Le dimissioni sono arrivate in seguito alla pubblicazione di un video dove l’esponente dell’FPO stesso prometterebbe ad una rappresentante di un oligarca russo il sostegno al loro acquisto, con fondi ignoti, di quote della stampa austriaca, in particolare del quotidiano “Kronen Zeitung”, in cambio di sostegno alla campagna elettorale del partito.

Attesi in serata due comunicati ufficiali. Il primo del Cancelliere Sebastian Kurz alle ore 19.45, ed il secondo del Presidente Van der Bellen alle ore 20.35 (locali). Possibile il ricorso ad elezioni anticipate da tenersi a settembre, dato che secondo secondo gli analisti locali sarebbe naufragato il tentativo di rimpasto di governo.