“Anatra Zoppa” a Lecce. Sindaco di CSX e consiglio a maggioranza del CDX.

0

Il Consiglio di Stato ha confermato, con la sentenza di ieri, quanto aveva deciso il TAR lo scorso 11 ottobre : Il premio di maggioranza va al centrodestra.

Si conclude cosi la diatriba che affliggeva dalle scorse amministrative il comune di Lecce, dove il centrodestra aveva superato il 50% dei voti al primo turno senza che però il sindaco da essi presentato conseguisse la maggioranza dei voti.
Al secondo turno quest’ultimo era stato poi battuto dall’attuale sindaco Salvemini, della coalizione di centrosinistra, e l’ufficio elettorale aveva interpretato erroneamente la legge assegnando il premio, corrispondente in 6 consiglieri, alla coalizione del neo sindaco.

Il centrodestra aveva allora impugnato il verbale dell’ufficio elettorale, sulla base della maggioranza dei voti ottenuta da quest’ultimo al primo turno, e ieri il Consiglio di Stato ha messo la parola fine alla vicenda assegnando a questi ultimi i 6 scranni.

Il consiglio comunale di Lecce, composto da 32 consiglieri più il sindaco, è composto adesso da 14 di CSX , 17 di CDX e 1 M5S.

Il sindaco Salvemini ha cosi commentato “Non mi dimetto, vado avanti fin quando non ci saranno più i numeri per governare, in quel caso mi dimetterò in maniera irrevocabile.”

CONDIVIDI