Amministrative 2018, schieramenti e candidati sindaco : Terni, Pisa, Siena, Ancona e Massa

0

Questi i nomi e gli schieramenti che si sfideranno domenica per amministrare i 20 capoluoghi di provincia al voto.

Ricordiamo che in questi comuni, avendo tutti una popolazione superiore ai 15mila abitanti, i candidati alla carica di sindaco dovranno ottenere il 50%+1 (40%+1 in Sicilia) dei voti per vincere già domenica, non raggiunti i quali sarò necessario un ballottaggio due settimane dopo fra i due candidati più votati.

Al candidato sindaco vincitore viene poi assegnato il 60% dei seggi al Consiglio Comunale, mentre la soglia di sbarramento per accedervi è fissata al 3% (5% in Sicilia).

Cominciamo subito con : Terni, Pisa, Siena, Ancona e Massa

Terni

  • Paolo Angeletti, sostenuto da Partito Democratico e Terni Immagina
  • Leonardo Latini, sostenuto da Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Il Popolo della Famiglia e Terni Civica
  • Thomas De Luca, sostenuto dal Movimento 5 Stelle
  • Emiliano Camuzzi, sostenuto da Potere al Popolo
  • Mariano De Persio, sostenuto dal Partito Comunista
  • Alessandro Gentiletti, sostenuto dalla lista Senso Civico
  • Andrea Rosati, sostenuto dalla lista Prima Terni
  • Piergiorgio Bonomi, sostenuto da CasaPound

Pisa

  • Andrea Serfogli, sostenuto da Partito Democratico, Riformisti, In Lista per Pisa, Campo Progressista e Civica Popolare
  • Michele Conti, sostenuto da Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Noi Adesso Pisa
  • Gabriele Amore, sostenuto dal Movimento 5 Stelle
  • Francesco Auletta , sostenuto dalla lista Una Città in Comune
  • Maria Chiara Zippel, sostenuta da Pisani per Pisa, Combatti per Pisa, Pisa Libera e Sicura, Batitti per Pisa e La Nostra Pisa
  • Veronica Marianelli, sostenuta dal Partito Socialista Italiano
  • Antonio Veronesi, sostenuto dalla lista Patto Civico
  • Raffaele Latrofa, sostenuto dalla lista Pisa nel Cuore

Siena

  • Bruno Valentini (sindaco uscente), sostenuto da Partito Democratico e In Campo
  • Luigi De Mossi, sostenuto da Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e De Mossi sindaco
  • Alessandro Pinciani, sostenuto dalla lista Alessandro Pinciani Sindaco
  • David Chiti, sostenuto dalla lista Noi Siena
  • Alessandro Vigni, sostenuto da Sinistra per Siena e Potere al Popolo
  • Massimo Sportelli, sostenuto da Siena Aperta, Nero su Bianco, Siena Civitas e Siena Futura
  • Pierluigi Piccini, sostenuto dalla lista Lista Per Siena
  • Sergio Fucito, sostenuto da CasaPound
  • Nadia Maggi, sostenuto dalla lista Siena alla Fonte

Ancona

  • Valeria Mancinelli (sindaco uscente), sostenuta da Partito Democratico, Partito Socialista Italiano, Verdi, Popolari per Ancona e Ancona 2020
  • Stefano Tombolini, sostenuto da Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Unione di Centro, 60100, Insieme Civico, Progetto Civico e Servire Ancona
  • Daniela Diomedi, sostenuto dal Movimento 5 Stelle
  • Francesco Rubini, sostenuto dalla lista Altra Idea di Città

Massa

  • Alessandro Volpi (sindaco uscente), sostenuto da Partito Democratico, Liberi e Uguali, Radicali Italiani, Partito Repubblicano Italiano,Arancioni e Articolo Primo
  • Sergio Menchini, sostenuto da Obiettivo Massa, Massa Attiva, Siamo Massa e Arcipelago Massa
  • Francesco Persiani, sostenuto da Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia
  • Luana Mencarelli, sostenuta dal Movimento 5 Stelle
  • Lorenzo Pascucci, sostenuto dalla lista Massa Libera
  • Francesco Mangiaracina, sostenuto dalla lista Tutto per Massa e da Casapound
  • Marco Bondielli, sostenuto dal Partito Comunista
  • Andrea Biagioni, sostenuto dalla lista Area
  • Nicola Cavazzutti, sostenuto da Potere al Popolo
  • Pierpaolo Bertilorenzi, sostenuto dalla lista Punto Zero

 

Gli elettori potranno esprimere la loro preferenza domenica 10 giugno dalle ore 7 alle ore 23, gli eventuali ballottaggi sono invece previsti per il 24 giugno.

CONDIVIDI