Amministrative 2018, schieramenti e candidati sindaco : Catania, Messina, Ragusa, Siracusa e Trapani.

0

Questi i nomi e gli schieramenti che si sfideranno domenica per amministrare i 20 capoluoghi di provincia al voto.

Ricordiamo che in questi comuni, avendo tutti una popolazione superiore ai 15mila abitanti, i candidati alla carica di sindaco dovranno ottenere il 50%+1 (40%+1 in Sicilia) dei voti per vincere già domenica, non raggiunti i quali sarò necessario un ballottaggio due settimane dopo fra i due candidati più votati.

Al candidato sindaco vincitore viene poi assegnato il 60% dei seggi al Consiglio Comunale, mentre la soglia di sbarramento per accedervi è fissata al 3% (5% in Sicilia).

Cominciamo subito con: Catania, Messina, Ragusa, Siracusa e Trapani.

Catania

  • Enzo Bianco (sindaco uscente), sostenuto da Progressisti Catania, Con Bianco per Catania, Patto per Catania, Catania 2.0, Catania Attiva e Vice Civica
  • Salvo Pogliese, sostenuto da Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Diventerà Bellissima, UdC, Salvo Pogliese Sindaco, In Campo con Pogliese, Catania in Azione e Grande Catania
  • Giovanni Grasso, sostenuto dal Movimento 5 Stelle
  • Emilio Abramo, sostenuto dalla lista È Catania
  • Riccardo Pellegrino, sostenuto dalla lista Un Cuore per Catania

Messina

  • Renato Accorinti (sindaco uscente), sostenuto da Cambiamo Messina dal Basso, Percorso Comune e Renato Accorinti Sindaco
  • Gaetano Sciacca, sostenuto dal Movimento 5 Stelle
    Antonio Saitta, sostenuto da Partito Democratico, Liberi e Forti per Messina e Saitta Sindaco
  • Dino Bramanti, sostenuto da Forza Italia, Fratelli d’Italia, ScegliMe e Missione Messina
  • Pippo Traschitta, sostenuto dalla lista Messina Splendida
  • Cateno De Luca, sostenuto da La Svolta per Messina, Giovani per De Luca Sindaco, Messina Nord, Messina Sud, Messina Centro e De Luca-Sindaco di Messina
  • Emilia Barrile, sostenuta dalla lista Leali-Progetto per Messina

Ragusa

  • Antonio Tringali, sostenuto dal Movimento 5 Stelle
    Peppe Calabrese, sostenuto da Partito Democratico e Città Futura
  • Giorgio Massari, sostenuto da Ragusa Prossima, Ragusa Bene Comune, Ragusa Cantiere Democratico e Democrazia Sociale
  • Peppe Cassì, sostenuto da Fratelli d’Italia
  • Carmelo Ialacqua, sostenuto dalla lista Città Futura
  • Sonia Migliore, sostenuta dalla lista Lab 2.0
  • Maurizio Tumino, sostenuto da Forza Italia, Insieme, Ragusa Creativa e Maurizio Tumino Sindaco

Siracusa

  • Francesco Italia, sostenuto da Francesco Italia sindaco, #fuorisistema per Siracusa e Siracusa 2023
  • Fabio Moschella, sostenuto da Partito Democratico, Siracusa Futura, Prossima e Presenza Cittadina
  • Silvia Russoniello, sostenuta dal Movimento 5 Stelle
  • Ezechia Paolo Reale, sostenuto da Forza Italia, Fratelli d’Italia, UdC, Popolari e Autonomisti, Progetto Siracusa, Siracusa Protagonista con Vinciullo, Cantiere Siracusa e Amo Siracusa
  • Ciccio Midolo, sostenuto dalla Lega
  • Fabio Granata, sostenuto dalla lista Diventerà Bellissima
  • Giovanni Randazzo, sostenuto dalla lista Lealtà e Condivisione X Siracusa

Trapani

  • Giacomo Tranchida, sostenuto da Partito Democratico, Tranchida il sindaco per Trapani, Cambia-Menti per Trapani e Amo Trapani
  • Peppe Bologna, sostenuto dalla lista Lista Scirocco
  • Vito Galluffo, sostenuto da Forza Italia, Popolari e Autonomisti, Diventerà Bellissima, Partito Socialista Italiano, Trapani Riparte e Progresso e Futuro
  • Giuseppe Mazzonello, sostenuto dal Movimento 5 Stelle
  • Bartolo Giglio, sostenuto dalla Lega

Gli elettori potranno esprimere la loro preferenza domenica 10 giugno dalle ore 7 alle ore 23, gli eventuali ballottaggi sono invece previsti per il 24 giugno.

CONDIVIDI